• Albenga & dintorni

Albenga e dintorni

Albenga, caratteristica cittadina dal passato importante, si trova nella Riviera Ligure di Ponente, nell’omonima piana, presso la foce del fiume Centa.

È il centro principale del comprensorio albenganese, che si estende da Ceriale ad Andora e relativo entroterra.
Comprende anche la riserva naturale regionale dell’Isola di Gallinara o Gallinaria, dove pare visse San Martino di Tours.

La città di Albenga presenta uno dei centri storici più suggestivi e ben conservati della Riviera Ligure di Ponente, per gran parte ancora circondato da mura e nel quale svettano numerose torri, palazzi e altre pregevoli architetture di epoca medievale:

  • La Cattedrale di San Michele Arcangelo, ricostruita intorno al 1100 su una primitiva chiesa paleocristiana del IV o V secolo e rifatta, nella forma attuale, nella seconda metà del XIII secolo, cui si affaccia il Battistero a pianta decagonale.
  • Il Battistero paleocristiano , risalente al V secolo, è il più antico edificio della Liguria strutturalmente integro, oltre che essere uno dei battisteri meglio conservati d’Italia grazie anche al restauro conservativo della struttura e della cupola.
  • Nel cuore del borgo medioevale si trova il complesso monumentale caratterizzato dalle tre torri: la Torre Comunale, la Torre di Malasemenza e la Torre campanaria della Cattedrale di San Michele Arcangelo.
  • Il Museo navale romano, sorto nel 1950, presso il palazzo Peloso Cepolla ove sono radunate oltre mille anfore romane recuperate da una nave del I secolo a.C., affondata nelle acque di Albenga. Fu la prima nave oneraria romana scoperta ed esplorata sul fondo del mar Ligure. I resti della nave, lunga 40 mt. e larga 12, si trovano ancora oggi tra Albenga e l’Isola Gallinara ad una profondità di 40 metri.
  • Al di fuori del centro storico ingauno, alle pendici settentrionali del Monte di San Martino, si trovano l’anfiteatro del II-III secolo, la necropoli e i monumenti funerari, la Basilica di San Calocero ed il bellissimo percorso della Via Julia Augusta, per fondere sport, natura e cultura.
    Questa passeggiata è tra le più interessanti della Riviera per le sue caratteristiche naturali e la sua storia.
    Si parte proprio dal B&B Umémà e, percorrendo a piedi il tratto collinare attraverso i resti archeologici sulle orme degli antichi Romani, attraverso panorami unici, si giunge al Capo Santa Croce dove la chiesetta omonima del XIII secolo si trova arroccata in splendida posizione a picco sul mare, per giungere nel centro di Alassio.

A pochi chilometri da Albenga, lungo la costa, si trovano le note località balneari di Alassio, con il famoso Budello e le bellissime spiagge, Laigueglia, incantevole borgo marinaro, Loano, Pietra Ligure e Finale Ligure, con i loro caratteristici centri storici, le loro rinomate spiagge e le numerose attività per gli sportivi.

L’immediato entroterra albenganese offre poi l’opportunità per gite ed escursioni nei pittoreschi borghi delle vallate.

…e per il divertimento:

A poca distanza, la Discoteca Essaouira di Albenga, il Parco Acquatico Le Caravelle a Ceriale.
Numerose manifestazioni organizzate dall’amministrazione locale e da quelle limitrofe.

Isola Gallinara
Isola Gallinara
Isola Gallinara
Isola Gallinara
Fiume Centa
Fiume Centa
Centro storico Albenga
Centro storico Albenga
Centro storico Albenga
Centro storico Albenga